Come risparmiare denaro sui voli aerei

Come risparmiare denaro prenotando voli aerei e quali trucchi utilizzare per non farsi fregare dalle compagnie aeree:

  1. Confrontate, sempre (ma sempre), i voli utilizzando la modalità in incognito di Chrome (se non sai come fare clicca qua, se usi altri browser chiedi a lui). In questo modo, utilizzando siti come Kayak, Skyscanner, Expedia, Priceline, etc. o i siti web delle stesse compagnie aeree, i vostri dati non saranno immagazzinati e quindi i prezzi non subiranno grosse variazioni nelle settimane in cui terrete d’occhio le tariffe. Inoltre, quando prenotate, ricordate sempre di cancellare la cache del vostro dispositivo (ancora una volta, se non sapete come fare, chiedete a lui).
  2. Se il tuo programma di viaggio è flessibile, e presumo che un po’ lo sia se hai intenzione di viaggiare a lungo, gioca un po’ con le date e gli orari di volo fino a trovare l’opzione più economica.
  3. Imposta gli “avvisi di variazione prezzo” su Skyscanner o Kayak, in modo da ottenere immediatamente, ogni giorno e via e-mail importanti aumenti o abbassamenti di prezzo.
  4. Inizia a seguire SecretFlying su Twitter e controllalo periodicamente, potrebbe essere che pubblichino il deal perfetto per te!
  5. Prova ad utilizzare il sito Skiplagged per trovare sconti sui voli di sola andata cercando i biglietti in modalità “città nascoste “. In sostanza, si acquista un biglietto che, come destinazione finale non ha quella su cui sei diretto tu ma fa scalo sulla destinazione di tuo interesse e, spesso, questi voli sono più economici dei voli diretti verso la destinazione che stai cercando tu. Attenzione però: questo sito ti permetterà di risparmiare denaro ma non potrai imbarcare i tuoi bagagli perché questi andranno alla destinazione finale, quindi dovrai viaggiare solo con bagaglio a mano (ma non sarà un problema, fidati!). Inoltre, se possiedi un profilo frequent flyer, ti conviene non utilizzarlo perché molte compagnie disapprovano questo tipo di “trucchetti”.
  6. Iscriviti alla newsletter di Pirati in volo o comincia a seguire la pagina facebook di The Flight Deal, spesso offrono dei pacchetti volo molto economici e che valgono la pena per risparmiare non poco denaro, specialmente per i voli transoceanici.

Infine, l’eterno dilemma, quanto in anticipo devo prenotare un volo per trovare il miglior prezzo?

Onestamente, non conosco l’esatta risposta e non sono nemmeno certa se una risposta esista, anzi, se qualcuno la conosce e vuole condividerla, vincerà una birra a mie spese!

Ad ogni modo, dalle mie ultime ricerche, ho scoperto che il sito web CheapFlights consiglia di acquistare un volo areo tra le tre settimane ed i quattro mesi prima della data del viaggio. Poi, per quello che invece riguarda i voli stagionali pare sia possibile acquistarli anche con più anticipo (sempre che si riescano a visualizzare ovviamente). Inoltre, sempre CheapFlights, afferma che il momento migliore per prenotare un volo durante l’inverno sia con circa due mesi di anticipo mentre, per i voli primaverili, 90, 69 o 47 giorni di anticipo sembrano essere i momenti migliori.

In linea di massima, mettiamola così: se avete intenzione di recarvi in una località relativamente raggiungibile o dall’altra parte del globo, un po’ di anticipo non guasta, mentre per quello che riguarda i voli ad alta frequenza e a breve distanza, bè, anche giorno per giorno possono essere acquistati a prezzi molto vantaggiosi (ad esempio in India!).

Annunci

Una risposta a "Come risparmiare denaro sui voli aerei"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.