Crolli emotivi

Per chi non lo sapesse l’INGV è l’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia. Fino a qualche giorno fa nemmeno sapevo l’esistenza di questo acronimo. Facile immaginare come lo abbia scoperto: andando a verificare l’intensità e l’epicentro delle recenti scosse di terremoto che stanno colpendo l’Emilia.

Girando qua e là per il sito dell’INGV mi sono però imbattuta in un blog:

http://precariatingv.wordpress.com/, come molti di voi avranno intuito, si tratta del blog dei “precari” dell’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia. 

Personalmente sono disgustata e continuo ad esserlo.

Se sono precari pure quelle persone che dovrebbero monitorare le possibili situazioni di calamità per un intero paese, come possiamo pensare di essere uno Stato?

Dalle mie parti si dice, in dialetto, “ha tirato il terremoto”. Ma se chi permette tutto questo, “si tirasse un pugno?“.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.